lunedì 18 maggio 2009

In Francia Valentino Rossi ultimo, redivivo Macho Melandri

In MotoGP, classe regina, il tempo si diverte e dà la prima giornata no della stagione per il campione del mondo Valentino Rossi, arrivato ultimo al traguardo. Tra gomme da bagnato e non, ecco spuntare una strepitosa vittoria per lo spagnolino Jorge Lorenzo su Yamaha, coronata da una grande sorpresa…il secondo posto del redivivo Marco Melandri, mentre sul terzo gradino del podio chiude l’altro spagnolo Dani Pedrosa su Honda.

Problemi non solo per il Dottore, che comunque è quello che più ha pagato la trasferta transalpina, ma anche per l’australiano ducatista Casey Stoner, riuscito a strappare a sangue la quinta posizione ad un incalzante Crhis Vermeulen.

Il giovane para fuera, si mette subito a fare il battistrada e da lì non schioderà più, archiviando Rossi e Dovizioso, mentre la pista va via via asciugandosi, motivo per il quale Valentino anticipando tutti torna ai box per mettere le gomme da asciutto. Forse non la scelta migliore, anche se condivisa da Pedrosa al giro successivo, finisce subito sulla ghiaia del circuito, d’ora in poi gara compromessa.

Nei box è il caos più totale, piloti che vanno, piloti che entrano, un cambia cambia di pneumatici, che alla fine premia il piccolo Jorge che a quanto pare può dire la sua in chiave mondiale. Ora è primo a 66 punti, alle spalle ad un solo punto una coppia da paura Vale-Casey, quarto Daniel con 57 punti.
In 250cc torna finalmente alla vittoria il nostro campione del mondo Simoncelli, che dopo problemi fisici eccolo di nuovo sul gradino più alto del podio, speriamo riesca a innescare una gran rimonta per titolo, ora è quarto a 41 punti, con Batista primo a 67, Aoyama secondo a 66 e Barbera terzo a 48. Ricordiamo in chiusura la bella prestazione di Locatelli, che sempre in 250cc, chiude terzo.

[fonte: dazebo.org]

Nessun commento:

Posta un commento