mercoledì 1 luglio 2009

Ecco Laguna Seca

Dopo meno di una settimana dalla centesima vittoria di Valentino Rossi, il motomondiale ritorna in quello che, nella stagione scorsa, segnò il punto di svolta del campionato… Laguna Seca, gran premio USA 2009.

Laguna Seca è una pista veramente molto bella, con differenze piuttosto marcate rispetto alle altre piste del motomondiale con moltissimi sali-scendi, curve strette e poche vie di fuga… il gran premio USA è però conosciuto sopratutto per la mitica “cavatappi“, la più bella chicane di tutto il mondiale da affrontare a poco più di 70 km/h in un dosso molto ripido.

Il circuito ha una lunghezza complessiva di 3610 metri con 7 curve a sinistra e 4 a destra. Il rettilineo principale non è molto lungo, circa 966 metri nei quali si raggiungono velocità di circa 270 km/h.

Qui la stagione scorsa Valentino Rossi segno il punto di svolta della stagione, con un sorpasso incredibile a scapito di Casey Stoner e di sicuro l’australiano non ha dimenticato.

Tra i piloti che meglio sanno interpretare Laguna Seca bisogna menzionare anche Nicky Hayden, che sul circuito di casa è sempre andato velocissimo, tanto da vincere qui nel 2005 e nel 2006…. ma visto lo scarso feeling che ha con la sua Ducati desmosedici Gp9 probabilmente vedremo ancora un duello tra i tre protagonisti del mondiale, Rossi, Lorenzo e Stoner.
Conosciamo meglio il circuito di Laguna Seca:


Gli orari della MotoGp su Italia 1:
Venerdi 3 Luglio
Sintesi prove libere - 00.45 - 01.30
Sabato 4 Luglio
Diretta prove ufficiali: 23.00 - 24.00
Domenica 5 Luglio
Diretta della Gara di MotoGp: 22.45 - 00.40

[fonte: motorilive.com]

Nessun commento:

Posta un commento